28 aprile 2009

Per restare in tema...

Su 5 anni di scuola superiore, 4 li ho passati con gli occhi adagiati su Pepe!
Pepe ed io siamo sempre stati follemente innamorati ed io lo so....
Noi passavamo gran parte della giornata a guardarci e a distogliere lo sguardo dall'altro quando l'altro guardava...
C'è stato un momento in cui ho creduto veramente che Pepe si sarebbe fatto avanti...lo so, lo sento,ne sono sicura, ci è mancato un pelo!
Io a Pepe me lo guardavo e riguardavo e per me era il più bello di tutti, con questi occhi color nero pece..
All'epoca ero timidissima ma i miei segnali li lanciavo: lo guardavo, lo aiutavo con i compiti se me lo chiedeva e cercavo di ritrovarmici sempre vicino...
Un giorno eravamo andati a sentire ad uno che parlava di non so cosa e Pepe era seduto davanti a me e sulla sua sedia c'era un vecchio giornale
che io come una amorevole mogliettina ho tolto mentre si sedeva affinchè  non si sporcasse la sua felpa color arancio tramonto..e lui accortosi dell'amorevole gesto mi fece una faccia furbetta
che imbarazzò quella giovane e inesperta fanciulla che ero, cosi in fretta e furia  mi prodigai a far passare quel gesto per un gesto casuale, fatto tanto per fare!
Quel giorno dissi a Pepe : "Mi spiace che non ti ci sia seduta dietro una bella ragazza"
e lui con gli occhi nero pece mi rispose "e chi te lo ha detto che non è seduta una bella ragazza?"..ed io mi sciolsi tutta in un brodo di giuggiole!
Durante una gita mi chiamò persino amore mentre parlavamo al citofono...(e come suonava bene quella parola tra le sue labbra!)
Per lui cercavo di farmi bella, un giorno mi vesti tutta color prugna, mi fonai i capelli e mentre scendevo le scale di casa mi misi pure il lucidalabbra (pensate un po)..e pensavo
"oggi non mi deve staccare gli occhi di dosso", ma quel giorno ci fu sciopero, io entrai e lui no, e il solo risultato che ottenni fu un "Ah bella" con tanto di simulazione di bacio da parte di un
buzzurro in macchina che incrociai per strada mentre andavo a scuola.
Io e lui eravamo due mondi diversi eppure uguali nell'intimo : tutti e due ci cospargevamo di chiazze rosse sul collo e sul petto se ci trovavamo a disagio, in tensione o in inbarazzo! A me succede ancora a lui non so!
Ma tra me e Pepe non è sempre stato tutto rose e fiori (?!)..eh si perchè l'ho visto innamorarsi e fidanzarsi con tante ragazze
e una volta gli ho dovuto fare pure da confidente.. lui parlava ed io facevo finta di ascoltare mentre invece avevo visioni mistiche sniffando forte forte il suo profumo...
L'ultimo anno poi ha perso proprio la testa per una nostra amica di classe, solo ora dopo tanti anni sono venuta a conoscenza di telefonate strazianti,
folli gesti d'amore e trullalerolà...era proprio andato...
Però io e Pepe nonostante tutto ciò ci siamo sempre guardati e tenuti a vista...ed è stato un amore solo nostro che gli altri ignoravano, forse solo un professore se ne accorse e in fatti in un esempio per spiegare
fatture o non so cosa ci fece diventare il signore e la signora Pepe...ah si anche una nostra compagna di classe (con turbe psicologiche) si accorse che insomma ci guardavamo troppo..
Ci ho sempre sperato di fidanzarmi con Pepe, mi immaginavo il nostro primo bacio, gli abbracci e le coccole ,il matrimonio, la casa, ed i figli tutti con gli occhi nero pece...io però ero troppo impedita per farmi avanti e lui...be lui evidentemente era bloccato da qualcosa,
qualcosa di mio (no, no non mi riferisco alla ciccia, allora ero bella come il sole) è evidente
perchè con le altre non aveva problemi ad approcciare!
La scuola finì e a Pepe non l'ho piu rivisto!
E mi è rimasto un dubbio, un atroce dubbio..e ancora ci spero, in quel bacio, e in quell'amore dolcissimo..
Sono passati anni e anni ed io a Pepe ancora me lo sogno la notte...anzi proprio stanotte l'ho sognato (ecco svelato il motivo di questo post)!
Insomma Pepe mi è rimasto qui sulla bocca dello stomaco,  che non mi va ne su e ne giu, come un uovo sodo!

Ne su e ne giu!

Nessun commento: