22 giugno 2011

Ascoltami

Caro Dio,

tu gia lo sai che sto aspettando i risultati di quelle analisi specifiche che ho fatto perchè pare che ci sia ancora una volta qualcosa fuori posto dentro di me, quindi è inutile che sto qui a spiegarti con quale patema d'animo sto vivendo. E allora niente, volevo solo dirti

ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego, ti prego,

fa che almeno questa volta la si possa risolvere con una pillolina o una curetta così alla buona;
fa che anche questa volta non sia roba brutta;
fa che non debba sottopormi a quella visita così spiacevole e imbarazzante,

ti supplico!!!

Prometto che se la scampo pure questa volta perdo almeno 10 chili, così, per nessun altro motivo se non per la mia salute! Per dire grazie a questo corpo che ancora mi sopporta.

Con estemo amore





Nessun commento: