9 aprile 2011

Pensieri e fatti sparpagliati


Sono molto arrabbiata.
Le cose peggiorano di giorno in giorno... mio padre peggiora di giorno in giorno ed io non posso fare nulla se non guardarlo perdere di vitalità attimo dopo attimo!

La tizia per cui lavoro rivende gli oggetti che faccio al triplo di quanto me li faccio pagare io e ciò, francamente mi scoccia parecchio!
Chi mi sta vicino dice che vendo le mie cose a troppo poco e questo mi fa incazzare perchè secondo me le vendo al giusto, invece chi è interessato alle mie cose sparisce dopo aver saputo il prezzo!!
Tutto ciò mi confonde!

Non ho ancora chiuso con l'università!
Non ho ancora ripreso a guidare!
Non aver fatto queste due cose mi fa sballare di un sacco il sistema nervoso!

Sembra che per me sia impossibile dimagrire, per quanto io mi sforzi l'ago della bilancia non ha nessuna voglia di collaborare e se ne sta lì immobile a fissarmi mentre io allibita fisso lui!

Adesso non sono libera neanche di comprarmi un giornale!

Mia nonna si è impossessata della mia camera ma soprattutto del mio splendido, adorato letto, perfetto nel suo essere ne troppo duro ne troppo molle e ci sguazza beata e soddisfatta ed io da cinque  mesi sono costretta a dormire su letti che mi distruggono la schiena!

E' scoppiato così all'improvviso un caldo atroce che mi ha gettata nello sconforto, perchè porca miseria io sono fatta per vivere in Lapponia con Babbo Natale e gli elfi tra maglioni di lana pesante e camini fumanti e non certo in africa.

Continuo imperterrita ad  illudermi di cose che non accadranno MAI, come se di delusioni non ne avessi già le scatole piene!!

Vorrei che un fulmine all'improvviso squarciasse il cielo e precipitasse dritto sulla mia testa spaccandomi a metà e sparire così dalla faccia della terra una volta per tutte...rapido ed indolore...quasi!

Vorrei anche disabilitare i commenti a questo post, ma non si puo fare...sicchè.... fate un po voi!!!

Nessun commento: