11 giugno 2010

Pensieri sparsi

Questo è stato un periodo di grande confusione alimentare.
Dopo circa sei settimane di mantenimento ho perso il controllo.
Mi è venuta una grande fame ed ho mangiato..mangiato tanto.

E ogni giorno mi ripeto quella falsa promessa : "oggi mangio che da domani mi rimetto a dieta"..ma quel domani, quelli come me lo sanno bene, non arriva mai!

Devo salire sulla bilancia ma non mi va di farlo perchè so gia di aver ripreso peso..e allora mi sento in una gabbia senza via d'uscita!

Io da sempre  nella mia gabbia!

Con questo corpo enorme che mi impedisce di passare inosservata, che mi impedisce di stare serena con gli altri, che non mi fa vestire come vorrei, che mi costringe a coprirmi anche quando fa caldo,che mi impone mille e più rinunce...questo corpo, questo aspetto mio che mi stanca e mi sfinisce perchè lo vedo così pieno di errori!!


Ultimamente poi passo molto tempo da sola a casa, ci siamo solo io e la quattro zampe mentre i miei vanno fuori per quella chemio maledetta per papà!

Quando sono sola mi sento un po più libera e faccio tante cose che con i miei per casa non mi sento di fare!

Tipo rivoltare e sporcare tutto per fare dei bottoni di fimo che poi si bruceranno durante la cottura.

E tante altre cose di cui presto vi parlerò,a meno che non vi risultino noiose!*

Però spesso quando sono sola mangio....mangio tanto e male.

Oggi per esempio ho fatto colazione verso le 6.45 con due, e dico ben due, tazze di gelato (e non so proprio come mi vengano queste idee, sono dei raptus che mi conducono dritta ai cassetti del freezer).

Verso le undici, una manciata di taralli e tre fette di pane

All' una ho messo sul fuoco tutto l'occorrente per una pasta al tonno, ma mentre preparavo, mi è venuto un po di mal di pancia, sono andata in bagno e...............una cagarella assurda !!!!

Sono stata un quarto d'ora sulla tazza! (E ogni volta che mi ci risiedo su quella tazza, giù con altra cagarella!)

Al che mi sono spaventata, e sinceramente mi sono fatta un gran schifo da sola, perchè ho attribuito la cosa al gelato di stamattina..così sono andata in cucina, ho preso tutto quello che c'era sul fuoco e l'ho gettato via!

E li mi sono sentita una miseria...gettare il cibo ti fa sentire male, perchè non è giusto! Perchè quel cibo è frutto di un duro lavoro e per giunta non mio..misera, misera, misera me!

Per questo ho iniziato questo post con "questo è stato" perchè voglio che da ora non lo sia piu! Che scendere così in basso fa davvero male!



Ci riuscirò?




Vi lascio con questo interrogativo e con la viva speranza che questo cagotto che mi è preso non peggiori col passare delle ore o ,che il buon Dio non voglia, si trasformi in qualcosa di ancor piu straziante!






*
Vi risulto noiosa quando parlo dei miei pasticciacci?
In attesa di risposte vi comunico che oggi mi sono dedicata a questo.......secondo voi di cosa si tratta?


veryfatgirl

Nessun commento: