7 ottobre 2012

Tette allo sbaraglio!

Care Aziende Produttrici Di Vestiti Extralarge,

mi chiamo Very e vi scrivo per due semplici, ma importanti, ragioni.
Innanzitutto volevo ringraziarvi dal piu profondo del mio cuore;
Un grazie sincero per aver pensato anche a noi, povere donne affette da grasso in esubero;
Per non averci lasciate ancora una volta sole ed emarginate.
A noi, vittime di discriminazione quotidiana, su tutto e per tutto.
A noi, che di solito non ci pensa mai nessuno, perchè siamo sgraziate e i nostri corpi abbondanti e sballonzolanti storpiano di brutto i vestiti e allora, per non farci la brutta figura, le aziende preferiscono rinunciare in partenza.
A noi, che se qualcuno però ci pensa è solo per spennarci come delle polle, costringendoci a sborsare fior di euri.
Noi, che ce ne restiamo zitte, ma incazzate, di fronte alla nostra amica che ha acquistato una maglia favolosa a dieci euro mentre noi ne abbiamo spesi cinquanta per uno schifo di maglia nera, che tra l'altro non ci sta poi così bene e ci regala quei vent'anni in piu, ma era l'unica che ci entrava!
Mi rendo perfettamente conto che produrre abiti per noi e mantenere dei prezzi accettabili, richiede uno sforzo maggiore e quindi grazie, grazie mille per esservi addossati questo impegno.
Grazie a voi non siamo costrette ad andare in giro avvolte in tende o lenzuola, o ancora peggio con una foglia di fico avanti ed una dietro.
E noi, ve lo garantisco, ripagheremo il vostro impegno sfregando energicamente le nostre cosce sui vostri pantaloni sino a distruggerli per poterne poi ricomprarne degli altri, e altri, e altri ancora!

Però, e qui veniamo al secondo motivo che mi ha spinto a scrivervi, mi dispiace ma ho un rimprovero da farvi!! Sta cosa ve la devo proprio dire, non riesco piu a tenermela dentro. Ho patito troppo a lungo ed è giusto che adesso sfoghi la mia rabbia, quindi perdonatemi il linguaggio aggressivo!

Ma insomma, lo volete capire che se una è grossa di culo non necessariamente ha due cocomeri di tette, ehhh?
Ma volete pensare a quelle povere disgraziate, come me, che si ritrovano obese ma con le tette piccole?! Si, a noi povere pere sfigate!!
Vi pare giusto, che debba andare in giro con le camicie evidentemente vuoteee?
La volete smettere?
Guardatemi, sono oscena!!!!






E vogliamo parlare del costume per la piscina? Mi entra di culo e mi avanza davanti!


Ma daaaaaaaiii  un po di serietà!!!! Smettetela!!!!

Bene, sono sicura che il mio grido di aiuto non resterà inascoltato! In attesa di una soluzione a questo fastidioso problema, vi invio i miei più cari saluti!!

Con affetto
Very


P.S. Ma quanto sembrano basse quelle tette?!!!

16 commenti:

Kanachan ha detto...

è sempre stato il mio problema... sia prima, quando pesavo 112 chili, sia oggi, che ne peso quasi 50 di meno... avevo il sedere grosso... ma seno piccolo... mi toccava prendere reggiseni che avessero una bella circonferenza per il torace... ma che poi fossero ben imbottiti perchè non c'era granchè con cui riempirli! non potevo prendere una 5, per dire, perchè tutto quello spazio mi sarebbe avanzato... ma una 5 coppa B (pure un po' imbottita!)... e anche adesso... la settimana scorsa ho comprato un reggiseno che è una 2.. imbottita! va un po' meglio con quelli di tezenis... prendo la terza... col super push up! sigh! e con i pantaloni... oh, di quelli prima prendevo tranquillamente una 56 e ultimamente ci stavo stretta!!! sigh!
coraggio very...solidarietà da una pera come te!!!

Airbag ha detto...

anche io ho poche tette!! :D

taral ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
taral ha detto...

Ciao, ti leggo sempre ma non ho mai commentato...menomale che sei tornata!!!:-)

LaDivaDelleCurve ha detto...

ciao! Io ho il problema esattamente contrario e non è che sia sempre una gran fortuna (e a me l mie tette vanno bene, anche se richiedono impegno), perché comunque io trovo anche pantaloni e gonne se mi impegno, ma di seno non mi entra nulla, o devo prendere qualcosa di due taglie in più, a me spesso i pantaloni stanno di vita (larga) ma mi avanzano due alette ai lati che sarebbero per i fianchi che non ho. Non è questione di essere giuste o sbagliate, ma di case di moda che non tengono conto del fatto che ci sono fisici distibuiti in modo diverso...

Miss Pansy ha detto...

Very, maglie a parte, anche trovare il reggiseno adatto alla propria conformazione non è facile, diamine! Anche con la mia ex 64, trovarne uno con il giroseno che non fosse la Salerno Reggio e coppe accettabili a contenere tutto questo troppo era una scommessa. Ricordo che poco prima di iniziare a dimagrire spesi 60euro per un coordinato (in realtà uno scoordinato), però mi andava perfetto dannazione!
Non pensare che ora vada meglio: il sotto seno è ancora più piccolo e le coppe hanno perso solo una misura...e troppo tono. Quindi via alle coppe, ma non troppo perché una ehm...artaD non è uno scherzo da gestire con una 46 :\
La realtà è che se non spendi un po', qualunque fisico tu abbia, se vuoi valorizzarti, sarà molto difficile!

Anonimo ha detto...

Ma Very!!! sei bellissima!!!! da quello che scrivi pareva fossi chissà che!!! Peccato che ci separino 1000 km :-((

Davide

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

geniale.

bellissima scoperta il tuo blog.

mi fai morire!

http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

klelya ha detto...

Per farti sentire meno sola, ti posso dire che il problema tette secondo me affligge un pò tutte!
io ho il fisico a pera, quindi culo grosso, spalle nella norma, ma comunque una quarta di reggiseno.
Le camicie non posso metterle perchè per andare bene sul seno ho le spalle vuote. Se trovo la taglia giusta di spalle, ho la stoffa sul seno che "scoppia" o meglio.. i bottoni che sono tiratissimi e i "buchi" tra un bottone e l'altro!
e infatti.... di camicie nell'armadio non ne ho nemmeno una!!!
la soluzione secondo me sarebbe il sarto e capi su misura.. ma mi sa che la spesa cresce un pò troppo!!!

Anonimo ha detto...

Due post in una settimana... ci hai abituate troppo bene a sto giro =) non sparire eh!

Barbara, anonima lettrice

melafragola ha detto...

Very, te lo dirò fino alla nausea. Anche se non ce l'hai sotto casa, organizza una spedizione a Fiorella Rubino in tempo di saldi. Magari non trovi "quella" maglietta specifica che potevi vedere come "nuova collezione", ma io quando già c'erano gli sconti del 70% ho trovato una decina di maglie sia da giorno che da sera, della mia abbondante misura (sono entrata nel 6° mese di gravidanza, quindi pensa, obesa e incinta, non mi batte nessuno!) tutte tra i 7 e i 9 euro, bellissime, alcune veramente elegantissime da mettere anche ad un evento con un pantalone classico. E mi sono beccata pure due maglioncini di viscosa ottimi per l'autunno (ma penso anche in inverno, con un bel coprispalle magari) a 20 euro circa l'uno. E faccio di questi affari ad ogni saldo degli ultmi 7 anni, e io ho taglie grandi, forse più di te anche se peso meno, che sono bassa è ho delle tette che manco una pornostar, le camicie le devo prendere sempre più grandi della mia taglia se no parte il bottone.
I reggiseni, in questo momento delicato di espansione del seno (già si è gonfiato... aiutoooooo) ho risolto con questi http://www.qvc.it/set-3-reggiseni-senza-cuciture-a-spalla-larga-134299.html comprati su qvs. Tieni conto che io ho una 5 coppa E e ho preso la 2xl pensando proprio che tra un po' mi aumenta la coppa, ma tu potresti prendere anche la xl, se non addirittura la l. Sono di buona qualità, si indossano come una t-shirt, non li senti addosso, anche ad agosto ti tengono fresca e reggono davvero dando una forma naturale. Forza Very! Bisogna imparare a vestirsi, che nude o malvestite non è il caso di andare (poi con quel visto di bambola che hai, ti darei dodici calci a ripetizioneeeeeeeeeeee!!! ti adorooooooo!!!)

ste fania ha detto...

mi piace la tua vena di ironia nello scrivere...io non porto la cosiddetta taglia forte ma molti componenti della mia famiglia si e mi da' profondamente fastidio che per vestirsi debbano spendere il doppio se non di più! Siamo tutti uguali a questo mondo, le discriminazioni sul prezzo non si possono sentire.
Ti seguirò con piacere :)
Il mio blog è di racconti, se ti va lamiamenteviracconta.blogspot.com
Ciao!!

Claudia ha detto...

Ahahah, già che ci siamo, vorrei aggiungere che una che porta una taglia superiore alla 44 non è necessariamente alta 1,80... ho di quei pantaloni che mi fanno lo strascico. XD

Miss Pansy ha detto...

Claudia ha ragione u.u
Ogni volta devo togliere mezzo metro dai miei jeans!

RamyRamy ha detto...

pure io ho il problema delle coscie/sedere grosse/o e la vita abbastanza stretta...devo mettermi le pinze dietro il sedere per non sembrare di fare l'ula op!
very, sei sempre simpaticissima cmq ;)
Ramy

milena crippa ha detto...

Come ti capisco. Sono sempre stata "a pera", ossia una 52 di fianchi ed una 2a di seno.
Ora dopo anni di dieta sono passata ad una 44/46, ed il seno PUFF scomparso del tutto!!