30 giugno 2013

Le favolose avventure di Very

Sono in ospedale dall'endocrinologa che svogliata e del tutto disinteressata alla mia fantastica storia ormonale pigia tasti sul pc, pronta a scrivere il referto di una visita che non ha voglia di fare e che in concreto non farà mai.
L'infermiera si avvicina per misurarmi la pressione. Avvolge la fascia al braccio, tira, strizza, strappa e poi esclama : "Eh no, questa non va bene, serve quella per obesi"




9 commenti:

Rebenice ha detto...

Maremma impestata, che delicatezza!
Cmq... bentornata sul web, anche se con un post così stringato.
Vedo che stai leggendo 'Il male Oscuro'... non che sia un libro proprio leggerino, ma a me è piaciuto moltissimo.
Ti abbraccio e... solidarietà per quello che ti è capitato: le persone maleducate e insensibili sono proprio la feccia del mondo! :-P

Airbag ha detto...

ma pensa positivo! :D

oh, pensa se ti avesse detto "no, serve quella per uomini". Sarebbe stato peggio, no? :P

Very ha detto...

Rebenice: ti dirò, ne ho letto piu di metà e a tratti mi ha fatto addirittura sorridere, forse perchè mi riconosco in molte emozioni del protagonista, so esattamente di cosa sta parlando. E' come vedersi dall'esterno, e dall'esterno la situazione fa un po ridere...certo però che è scritto in un modo un po strano e la scarsa punteggiatura non aiuta affatto! Ci vuole un po a prendere il giusto ritmo!


Airbag: ma infatti....un po di tempo fa questa cosa mi avrebbe gettata nello sconforto e invece adesso non dico che non mi abbia toccata, ma di certo non mi ha destabilizzata, diciamo che non ci ho dato quasi peso. Quasi eh...ho detto QUASI!

Alla fine è sempre tutta una questione di peso...il peso che dai alle cose che accadono, ecco!

Erika ha detto...

ARGH fin troppo politically correct.. l'avrei lanciata nell'iper spazio.. ma io me la prendo per molto poco, non sono una garanzia :'D

liberamente ha detto...

Hai ripreso a scrivere :-)

:-*

Iosonoio ha detto...

Evviva evviva, un altro post! :-)

Anche se... di certo avrei preferito leggere altro, e non di una infermiera maleducata e senza tatto. E anche un pò ignorante.
Certe persone si meriterebbero che le cose che fanno agli altri, capitassero anche a loro.

Anonimo ha detto...

oi very insomma le cose nn cambiano anke se il tmepo passa..
sn felice di leggerti

baciotti
(uhm sono quasi dolce)
bybl

RamyRamy ha detto...

mamma, che finezza...

Anonimo ha detto...

Guarda, se ti può consolare, a me è successa esattamente la stessa cosa. Stessa frase.
Ciao
Pepia